Come iniziare un progetto

I progetti permettono di collaborare con i clienti, scambiare pagamenti e consegnare i file, il tutto in un'unico posto. Quando si inizia un progetto con un nuovo cliente, è importante assicurarsi che entrambi siate sulla stessa lunghezza d'onda.

Per prepararti al tuo prossimo progetto, ecco alcuni consigli per garantire che tutto vada a buon fine. 

1. Definisci lo scopo e i dettagli del progetto

Quando discuti i termini del progetto con i tuoi clienti, è fondamentale che tu comprenda il volume di lavoro che ti stanno richiedendo. 

Per definire lo scopo e il volume del progetto ti consigliamo di identificare quanto segue:

  • Requisiti di design — Il cliente ha fornito informazioni sufficienti a farti comprendere chiaramente il progetto?
  • Visione — Quali sono le preferenze stilistiche del cliente?
  • Concetti, modifiche (revisioni) e varianti Quanti design si aspetta di ricevere il cliente? 
  • File da consegnare — Quali sono i file e/o le caratteristiche di stampa richieste per il design?

2. Stabilisci dei tempi di consegna realistici

Una volta stabilita la quantità di lavoro necessario per il design, il passo successivo è concordare una tempistica con il tuo cliente. I tempi di realizzazione devono essere realistici e riflettere il tempo che impiegherai per completare ogni fase del progetto. Se il cliente ha una tempistica specifica che ritieni di non poter rispettare o che è irraggiungibile a causa del volume del progetto, puoi negoziare una tempistica più realistica o rifiutare gentilmente il lavoro.

Tieni presente che puoi anche adattare le tua tariffa in base alle scadenze del cliente. Ad esempio, puoi richiedere una tariffa più alta per i tempi rapidi e una tariffa più bassa per le richieste con una tempistica più dilatata. 

3. Definisci una struttura di pagamento

Dopo aver definito la quantità di lavoro e il tempo necessario per completare il progetto, concorda una struttura di pagamento con il tuo cliente. I pagamenti sono spesso programmati in base al completamento di compiti specifici o di gruppi di file da consegnare.

Un accordo che spesso viene utilizzato è quello in cui il cliente paga il 50% del compenso in anticipo, con l'accordo che pagherà il restante 50% una volta completato il progetto.

Questo metodo funziona bene per i progetti relativamente semplici, ma per quelli più complessi, come una landing page, si consiglia di suddividere ulteriormente i pagamenti:

  • 25% in anticipo per il lavoro concettuale e il wireframing
  • 35% per le bozze
  • 40% per il prodotto finito

Questo rende anche meno doloroso per una delle due parti tirarsi indietro, nel caso in cui la collaborazione non funzioni.

Tieni presente che 99designs tratterrà il pagamento finché questo non verrà rilasciato manualmente dal cliente. Ciò significa che il pagamento viene trasferito a 99designs e noi lo teniamo al sicuro fino a quando il cliente non conferma di essere soddisfatto dei prodotti consegnati e decide di rilasciare la somma.

Questo processo protegge entrambe le parti. Nel caso in cui una delle due dovesse scomparire o infrangere un accordo scritto, 99designs può aiutare a garantire che i fondi vengano trasferiti alla parte meritevole.

4. Fai delle domande

Quando ci si rivolge a dei nuovi clienti, è del tutto normale avere domande sul contenuto del loro brief. Non aver paura di chiedere chiarimenti al tuo cliente in ogni fase del progetto. Tra questi, anche la richiesta di informazioni sugli stili di design, le tavolozze di colori e i formati di file preferiti, se non sono stati specificati nel brief.

5. Controlla di avere tutto il necessario per iniziare a lavorare

A questo punto, non vedrai l'ora di iniziare a realizzare la tua prima serie di concetti! Per evitare qualsiasi incomprensione successiva, è meglio verificare con il cliente se ha inviato tutti i file necessari per iniziare a creare i tuoi design, come i file di design del logo, i codici colore, i testi e qualsiasi informazione sui caratteri/font.

Ed ecco tutto! Ora sei pronto a iniziare il tuo progetto e a collaborare con il tuo cliente. Nell'improbabile caso in cui tu sia in disaccordo con il tuo cliente e non riusciate a risolvere il problema tra di voi, contatta il nostro team di assistenza per i designer

ef8a3208-4ec1-49fe-abe9-dae9096d04f4.jpegdi Wildanya

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 10 su 14
Altre domande? Invia una richiesta